Campi personalizzati WordPressI campi personalizzati o custom fields sono un ottimo strumento di WordPress, in questo breve tutorial sfrutteremo le loro potenzialità per aggiungere ulteriori informazioni nel nostro profilo utente di WordPress.

Aggiungi il codice

Anche in questo caso andremo ad implementare la nostra funzione in function.php quindi apri il file e aggiungi il seguente codice:

// CAMPI PERSONALIZZATI PROFILO UTENTE
function my_custom_userfields( $contactmethods ) {
// AGGIUNGI QUÌ I CAMPI PERSONALIZZATI
$contactmethods['facebook'] = 'Profilo Facebook';
$contactmethods['altrocampo'] = 'Etichetta altrocampo';
// FINE INSERIMENTO CAMPI PERSONALIZZATI
return $contactmethods;
}
add_filter('user_contactmethods','my_custom_userfields',10,1);

Ora che hai inserito la funzione per creare i nuovi campi personalizzati nel tuo profilo utente per visualizzarne il contenuto in una pagina, solitamente in author.php, dovrai richiamarla aggiungendo delle righe di codice usando questo metodo :

<?php $current_author = get_userdata(get_query_var('author')); ?>
<p><a href="<?php echo esc_url($current_author->facebook);?>" title="Profilo Facebook">Profilo Facebook</a></p>

È di fondamentale importanza per un corretto funzionamento che l’ID dei vari campi nel file functions.php ([‘facebook’] nell’esempio che ti ho fatto) coincida con quello che andrai ad inserire nella pagina di visualizzazione.

Per oggi e tutto, alla prossima!