banner_wpxtreme

Al via la startup Made in Italy che si prefigge di rivoluzionare mercato di WordPress

Modena – WordPress è ad oggi il cms (content management system) di gran lunga più diffuso:
oltre 70 milioni di siti in tutto il mondo, più di 12 milioni di download nella sua ultima
versione 3.3 ed un evidente vantaggio competitivo (quasi 54% del market share globale) sui
due big omologhi Joomla e Drupal (rispettivamente 9 e 8 per cento).*

A cosa è dovuto tanto successo? WordPress è semplice e intuitivo e soprattutto open
source e gratuito perché migliaia di sviluppatori contribuiscono spontaneamente alla sua
crescita. Ora, wpXtreme promette di cambiare in meglio l’esperienza d’uso di WordPress. Pur
essendo un software sempre più performante ed in continua evoluzione, WordPress presenta
infatti due ordini di problemi:

● è un sistema che nella sua semplicità ha alcune lacune che sempre più a gran voce
la comunità che gli ruota attorno chiede di colmare (gestione utenze, ecommerce, pulizia
del sistema, etc);
● i plugin attualmente disponibili sul repository di WordPress sono circa 20.000*, di cui
tantissimi abbandonati o non funzionanti, senza alcun tipo di supporto.

wpXtreme offre una soluzione reale a queste mancanze: scaricando gratuitamente un
solo plugin, si avranno infatti a disposizione diverse ottimizzazioni alla piattaforma base di
WordPress, come un layout del pannello di controllo completamente rivisitato e una gestione
più potente delle utenze.

Il team di wpXtreme è composto da Nicola Ballotta (Ceo), Giovambattista Fazioli (Cto),
Matteo Fantuzzi (Cmo) e Stefano Furiosi (Coo), già fondatori di Saidmade, realtà che dal
2008 ha dedicato anni alla ricerca e sviluppo su piattaforma WordPress, affermandosi su tutto il
territorio italiano come punto di riferimento per questo cms.

La novità più importante introdotta da wpXtreme sarà il PluginStore. Proprio come
succede infatti sulle attuali piattaforme mobile (come iOS e Android), wpXtreme aggiungerà
all’interno di WordPress un PluginStore che ha lo stesso funzionamento di un normale store.
Con un paio di click sarà possibile scaricare liberamente diversi plugin sia gratuiti che a
pagamento, con la garanzia di un supporto costante nel tempo e aggiornamenti continui
con nuovi rilasci.

introducing wpxtreme

Uno dei fiori all’occhiello di wpXtreme sarà senza dubbio wpxSmartShop, che – dalle parole
del CEO, Nicola Ballotta – “si rivelerà uno dei migliori plugin WordPress mai realizzati per fare
ecommerce”.
Attualmente wpXtreme è in fase di sviluppo e beta testing; il 6-7 giugno nell’ambito dell’evento
Research2Business presso lo Smau di Bologna sarà presentata una preview, mentre la
prima versione pubblica è prevista per gli ultimi giorni di giugno.

Per rimanere informati sul rilascio è sufficiente iscriversi all’indirizzo http://wpxtre.me: lasciando
il proprio indirizzo email e diffondendo la notizia di wpXtreme tramite il link personalizzato che
verrà fornito, si potranno inoltre ricevere 10 licenze free della durata di un anno del servizio di
supporto a wpXtreme.

Potete anche seguire wpXtreme anche sul blog e sui social networks:

Website: http://wpxtre.me
Blog: http://blog.wpxtre.me/
Twitter: https://twitter.com/wpxtreme
Facebook: http://www.facebook.com/wordpressXtreme

* Fonti:
http://yoast.com/wordpress-stats/
http://wordpress.org